giovedì 17 febbraio 2011

SEA-SHEPHERD SALVA LE BALENE

EWIWAAA... finalmente i buoni Eco-Pirati hanno vinto e ce l'hanno fatta a piegare, sotto il peso delle loro ripetute prexioni, il duro Giappone, spingendolo ad annunciare al Mondo intero la resa delle maledette baleniere, ke sono così rientrate dalle acque dell'Antartico prima della data prevista x la kiusura della consueta stagione di caccia alle amike balene !
Questa rappresenta 1 grande ed epocale vittoria sui nostri nemici comuni, i maledetti gialli & le loro troppe scelleratezze, ke celano dietro falsi "studi scientifici" & ipotetike "importanti tradizioni culturali" solo x aggirare le varie moratorie internazionali, mentre si tratta solo di menefreghiste manovre economike sovvenzionate dalle autorità, di cui finiscono sempre x farne le spese le razze in pericolo d'extinzione, tipo tartarughe-marine, tonni, squali, ecc... a cui riservano morti atroci, xkè molto arretratamente, ancora la fanno da padrone sia nella stra-maledetta cucina, ke nella medicina asiatica tradizionale... BLEAH !
Stavolta a dimostrarsi vincente è stata l'asfixiante caccia ai cacciatori, sia grazie agli audaci blitz dell'Associazione Sea-Shepherd, ke alle insistenti proteste di Australia & Nuova-Zelanda, ma la maggiore vittoria in questo caso, l'hanno riportata le balene ke si sono salvate, xkè ognuna di loro rappresenta la vittoria del bene sul male, della vita sulla morte, dell'utilità sulla futilità, della bellezza sul massacro, nella speranza ke la dissuasione prevalga sempre sugli arpioni, l'intelligenza sulla brutalità, la sensibilità sulla superficialità, la conservazione sull'extinzione !!!
Deciso lo stop alla caccia alle balene
Giappone sospende la caccia alle balene
Il Giappone ferma flotta baleniera
Tokio sospende programma caccia balene
LA BRUTTA FINE DEL TONNO ROSSO
Aiutiamo Sea-Shepherd - WLS

3 commenti:

  1. sicuramente è una buona notizia, una dimostrazione che nulla è impossibile.
    Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Fiore.
    Sono molto contento che il Giappone ha deciso questo stop alla caccia alle Balene.
    Le Balene corrono grandi rischi di estinzione.
    Non e' che si deve proteggerle di per se', senza Umanita' riuscirebbero a vivere benissimo.
    Una parte della Umanita' le deve proteggere da una altra parte della Umanita'.
    SI.
    Riesco ad immaginarmi il mare senza le Balene.
    E' un mare meno bello.
    Meno armonioso.
    Sarebbe triste sapere che ci potrebbero essere le Balene e vederle solo in fotografia o sui video, sapendo che sono estinte.
    Io amo le Balene.
    Grazie Giappone per esserti fermato.
    ....
    Tiziano

    RispondiElimina
  3. Speriamo che sia una decisione definitiva e che l'anno prossimo non ricomincino le stragi.
    bye bye

    RispondiElimina