lunedì 24 gennaio 2011

MARE NERO SARDO


Disastro ambientale marea nera in Sardegna-YouTube

E' dall'11 c.m. ke le acque & le spiagge della Sardegna, si son ritrovate improvvisamente a combattere con quest'ennesimo disastro ambientale annunciato dalla mancanza di norme di sicurezza valide in quel tratto di mare tra la Sardegna, l’Asinara & la Corsica, dove si trova l'area del Santuario dei Cetacei, dichiarata protetta, ma di fatto alquanto carente di misure restrittive & specifike x i controlli ambientali !
Stavolta si tratta di ben 20 Ql. di petrolio & 20.000 Lt. di olio combustibile,
fuori-usciti da 1 impianto tedesco durante il travaso da 1 nave cisterna, ke vanno ad aggiungersi all'enorme quantità di idrocarburi già presenti nel nostro Mar Mediterraneo, ke come lo definisce Greenpeace, è già tristemente il mare + inquinato al Mondo !
E sono almeno 20 Km. di coste, quelli già contaminati da spaventosi cumuli di catrame, ke penetrano in profondità nella sabbia delle spiagge & sott'acqua nei fondali del mare, uccidendo granki, pesci, uccelli & ogni forma di vita ed è soltanto grazie all'incessante lavoro dei tanti volontari tempestivamente accorsi sul posto, ke si stanno raccogliendo + di 1.000 sakki giornalieri di bitume, nel tentativo di ripulire in ogni dove, ma sia i ritardi negli interventi, ke il silenzioso dis-interesse con cui le autorità competenti hanno affrontato anke stavolta l'emergenza ambientale, non fanno ke ribadirne la superficialità in fatto di prevenzione & di tutela delle nostre bellezze naturali e tutto ciò, non farà ke trascinarci tutti quanti dritti all'inferno !
Noi kiediamo di liberarci dalla skiavitù degli interessi economici, ke finora l'hanno fatta da padrone, x passare finalmente ad indirizzarci verso quelle energie pulite ke ci aiuterebbero a crescere nella giusta direzione, ma temo purtroppo ke finkè dal Pianeta non sarà stata spremuta anke l'ultima goccia di petrolio, non saremo capaci di farne a meno... sigh !!!
La marea nera italiana di cui nessuno parla
Disastro ambientale a Porto Torres
Marea nera in Golfo Asinara
Emergenza a Porto Torres
Aggiornamento :
Nuova disgrazia, dikiarato lo stato d'emergenza in Gallura !
Ad 1 settimana dal suddetto disastro ambientale, nel mare al largo di Porto Torres, ecco 1 altro sversamento inquinante & inquietante, ank'esso passato quasi sotto silenzio ! Quest'altro incidente tratta di parekkie centinaia di Lt. di acqua contaminata da residui di gasolio pesante, provenienti dal circuito delle acque reflue oleose, riversatisi nel mare di fronte al Porto Industriale ! Sommando questi 2 recenti & gravissimi avvenimenti, quali saranno le conseguenze sulla vita marina, sulla catena alimentare, sulla bio-diversità, ecc... ?! Quali sull'economia ?! Quale sarà la portata reale di queste ecologike calamità ?! Quali i rimedi ?! Finora ancora nessuna risposta... !!!

sabato 22 gennaio 2011

QUANDO IL DEMONIO è DONNA

Nel Mondo esistono fin troppi esempi reali d'incarnazione demoniaca, sia maskile, ke femminile, ma soprattutto sotto le sembianze di donne di potere e quà ne citerò 1 x tutti, l'americana Sarah Palin !
Politica conservatrice, ke riveste ruoli di potere, proprio dove ci si aspetterebbe di ritrovare l'incarnazione del seme del male supremo, perfettamente mimetizzato in posti di comando, ma celato nel sesso "gentile", capace di confondere le menti &
gli animi umani !
Ed eccolo infatti nei panni di Sarah Palin, ke dopo aver tentato la scalata repubblicana alla Casa-Bianca ed esser stata sconfitta a sorpresa dal primo Presidente di colore, s'è insediata in Alaska, territorio isolato, da dove le risulta ancor + facile, raggiungere insospettata i propri bassi scopi destabilizzanti !
Ora governatrice dell’Alaska, da lì si dedica a trascinare ogni donna & uomo di poca fede, a seguirla nelle sue passioni preferite : la violenza, l'abuso di potere, la menzogna, la corruzione, la vendetta, le armi da fuoco, la caccia spietata, ecc... 
ke pratica con orgoglio dall'età di 10 anni !
Ma non sono le sole amenità a cui si dedica, infatti dopo aver avallato la caccia a lupi & orsi dagli elicotteri ed aver ripristinato i cruenti safari tradizionali, continua a cercare proseliti x l'industria delle armi & della guerra e ciò, nonostante il vicepresidente Cheney, seguendola a caccia, abbia sparato ad 1 compagno ed esistano molte prove certe, d'ogni suo pesante sopruso !
Ma le sue ingerenze politike, il suo potere, la sua popolarità, gli interessi ke muove, ecc... son giunti talmente in alto, d'averla resa quasi intoccabile, tanto ke purtroppo neppure la deputata democratica dell'Arizona Gabrielle Giffords è riuscita a fermarla, xkè Lei se n'è liberata, cercando subito sostenitori attraverso 1 campagna promossa su Facebook, il social-network ke aveva già dimostrato ampiamente d'essere il porta-voce del male, ke recitava testualmente : "Partecipa anche Tu al mirino x la vittoria, aiutandoci a rimuovere la Giffords dal suo ufficio e sparale con l'M16 automatico !", colpendola quindi con retorici attakki verbali, trasformatisi poi in violente aggressioni fisike & vandalike ritorsioni, terminate infine con il recente & sanguinoso attentato in Tucson, in cui perse quasi la vita e ke fece ben 6 vittime & 14 feriti gravi ed il cui killer, s'è rivelato esser 1 seguace Tea Partier della Palin, ma contro quei coraggiosi giornalisti ke l'hanno accusata apertamente della strage, o ke la definiscono 1 pericolosa minaccia, vengon prontamente presi drastici provvedimenti, ke a questo punto assumono l'amaro sapore della sconfitta del bene sul male !
Il Presidente Obama ha ora dikiarato, ke l'America ha bisogno di ritrovare sè stessa... ma Io dico, ke dal Demonio si salvi ki può !!!
Sarah Palin "dea della caccia"
Sarah Palin uccide in reality show
Quando Gabrielle Giffords era nel mirino della Palin
Sarah Palin inseguita dall'abuso di potere
La politica al vetriolo della Palin
Critica la Palin e le cancellano l’intervista
Sarah Palin porta la figlia a caccia
Demonio Palin
Referendum in : Care2.com
Sarah Palin blackout ?!
Petizione in : Care2.com
NO a Sarah Palin
Pagina contro Sarah Palin in : Care2.com
Sarah Palin - Care2

giovedì 20 gennaio 2011

UMANA DIS-UMANITà

+ si alleva e + si massacra ! 
Gli animali ke vengono sistematicamente uccisi non sono quelli allo stato naturale, ma quelli d'allevamento ! La natura non ha bisogno della violenza della specie umana, x conservare il suo ordine ed il suo equilibrio tra le specie !
Io personalmente, ho sempre apprezzato il cosiddetto "Slow-Food" nostrano, in contrapposizione ai vari "Fast-Food" d'importazione, decisamente deleteri x animali & ambiente, ma quando il rito del cibo, viene perpetrato seguendo errate tendenze, maskerate da "tradizioni", allora non riesco + ad apprezzarlo, nè ad approvarlo !
E' questo il caso e lo cito a simbolo d'ogni altra sagra paesana di simile stampo, della "Festa del Maiale", ke si svolge quasi in tutt'Italia nel corrente mese di Gennaio ed in cui si festeggia la macellazione dei suini !
Io comprendo ke, nella memoria contadina, questo periodo abbia sempre rappresentato fonte di ricchezza & benessere, ma non comprendo invece quale gioia possa scaturire ai giorni nostri, da tante dolorose uccisioni di animali come i maiali, ke sono in realtà, altrettanto intelligenti quanto i cani ed altrettanto ottimi cercatori di tartufi, ma Noi allevandoli intensivamente, li costringiamo ad 1 vita indecorosa & infernale ed almeno in rispetto a S. Antonio, protettore degli animali domestici, tanto ke da Lui si fanno benedire, si dovrebbe evitare di perpetrarle in suo nome a cuor leggero, dimostrando come al solito, la totale mancanza di sensibilità & di consapevolezza delle masse !
Queste, come dicevo, sono ragioni mie personali, da buona veg-animalista-extremista, ma esistono purtroppo anke quelle generali da potervi aggiungere, in quanto ad es. i liquami, originati dalle deiezioni delle porcilaie intensive, inquinano innegabilmente terre & acque dei dintorni !
Ed inoltre non ci dimostriamo affatto migliori neppure dei maledetti gialli sud-coreani, ke ora stanno sterminando milioni di maiali x combattere l'epidemia ke li ha recentemente colpiti, ma come trapelato grazie a "Sky-News", lo fanno agendo apertamente in contrasto con le linee-guida internazionali ! 
Infatti le autorità sanitarie, ke da Noi lo scorso anno avevano sterminato migliaia di maiali in occasione della famosa "peste suina", da Loro hanno invece adottato il dis-umano sistema di seppellirli vivi in fosse comuni, ke 1 ruspa poi riempie di terra, invece di vaccinarli x evitare il contagio con gli altri ungolati artiodattili domestici, ke il virus dell'afta colpisce !
A questo punto, trovo giusto & doveroso lo sdegno x certi metodi inutilmente cruenti, ma allora xkè far passare invece sotto silenzio, tutte quelle violenze gratuite con cui si trasportano le vittime designate, agli efferati sterminii quotidiani nei nostri macelli, o nelle sagre paesane, o nelle uccisioni Kasher, dove vengono lasciate appese a testa in giù a dissanguarsi, senza alcuna pietà ?!
Gli animali non sono forse tutti uguali, maiali compresi ?!
E ki dà alla nostra dis-umana razza, tanta certezza di superiorità ?!
Io mi vergogno tremendamente x l'esibizione di cotanta superbia & presunzione mal riposte dall'umanità in sè stessa e piuttosto ricordo con extrema nostalgìa, la tenerezza suscitatami dalla visione del film "Babe - Maialino coraggioso" & del suo sequel "Babe va in città", ke mettevano in evidenza l'intelligenza & la fedeltà suine, sempre troppo sotto-valutate dalla superficialità delle masse, ke ha sempre trattato i maiali, come animali di serie-B... non sarebbe ormai ora di cambiare certe vergognose abitudini, ma con tutte le razze animali, nostre simili ?!
Macabra festa del maiale : PROTESTIAMO !
Firmare la petizione x salvare i maiali sud-coreani al seguente link :
1) SALVIAMO I MAIALI DEL SUD-COREA
e firmiamo anke contro l'utilizzo dei maiali nelle università USA :
2) Salviamo i maiali dalle università USA
3) Salviamo i maiali dalle università USA
Maiali coreani & italiani
Festa del maiale-SlowFood
Festa del maiale-foto
Mukke a terra & Febbre suina-WLS
Il grido degli innocenti-WLS
Babe - il film

martedì 18 gennaio 2011

LE API CONTINUANO A MORIRE

MORIA DELLE API -YouTube-

Api a riskio = Pianeta a riskio -WP-

Ho volutamente aperto questo post con 2 notizie dall'anno 2008 (video & link sovrastanti) proprio x sottolineare l'extrema gravità del fatto ke, in questi ultimi 2 anni, non ci siano stati miglioramenti di sorta, ma piuttosto la triste situazione ke riguarda la morìa delle api, iniziata nel 2006 e ke nel 2007 aveva già fatto registrare la perdita di ben 200.000 alveari nella sola Italia, si ripresenti tutt'ora, variando soltanto x aggravamento della stessa !
Infatti, come allora si lamentava l'improvviso abbassamento del numero di esemplari, anke ora ci si preoccupa x il medesimo problema, ke sembra non avere fine, se non con lo stermìnio totale della specie, tanto ke l'allarme è divenuto mondiale, con drastica riduzione delle api selvatike ovunque & mortalità giunta ormai fino al 70% !
L'imperversare di questo misterioso fenomeno, ha mobilitato scienziati & studiosi in ogni dove, ke concordano compatti sulla teorìa della "Sindrome dello spopolamento degli alveari", ke ha prostrato gli apicoltori & l'economia derivata, ma non solo quella, in quanto tutta l'agricoltura, dipende dall'incessante lavoro d'impollinazione delle amike api !
Ma gli inquietanti interrogativi, ke riguardano anke ogni altra specie d'insetti, oltre alle strane morìe d'ogni specie animale, nella recente emergenza planetaria, sono obbiettivamente sempre gli stessi, legàti tra loro da quell'invisibile filo d'umana avidità & incoscienza, ke li riunisce inesorabilmente assieme, facendoci sprofondare tutti quanti, nel baratro dello stesso sconcertante mistero ke li avvolge !
Anke se alcune generike spiegazioni, in questo caso si possono far risalire agli O.G.M., ai pesticidi, a virus & parassiti, alle industrie kimike, ai mutamenti climatici, alle onde elettromagnetike, ecc... ma certo è ke, se non correremo ai ripari in tempo record, l'umanità intera si extinguerà insieme alle api, come già saggiamente profetizzato dal grande fisico Albert Einstein !
Io personalmente, ripenso con struggente nostalgìa, ai tempi spensierati del vekkio cartone animato "Ape-Maya", quando sulla vita laboriosa di questi piccoli insetti amici dell'uomo, ci si poteva ancora romanticamente skerzare a cuor leggero, mentre oggi la triste realtà ke li riguarda (& non solo loro !), purtroppo non ce lo permette + ed intanto sulla mia terrazza, zeppa di piante & fiori, non le vedo + da tempo svolazzare, nè rallegrarmi con la loro rassicurante presenza... salvare le api x salvare l’ambiente & l'umanità, xkè la meravigliosa poesia del volo dell'ape sul fiore, resti quel miracolo mirabile ke è sempre stato !!!
Firmare le petizioni pro-api ai 2 seguenti link :
1) EMERGENZA GLOBALE DELLE API - AGISCI ORA !
2) SALVIAMO LE API !
è molto importante anke divulgarle, grazie !
Strage di api
Le api, specie a riskio d'extinzione
L'umanità potrebbe scomparire assieme alle api
Declino in massa di api & uccelli
Insetti a riskio
Aggiornamenti a Febbraio 2011 :
L'Italia, a firma del sempre + deleterio Ministro della Salute F. Fazio, definendo come "accidentali" le morìe & gli spopolamenti di alveari verificatisi in modo crescente fino dal 2008, sembra exprimere la volontà di ri-autorizzare a breve le conce "killer" di api, nonostante studi scientifici abbiano confermato siano sufficienti dosi infinitesimali di neonicotinoidi x scatenare patologie micidiali x le amike api !
Intanto la Regione Emilia-Romagna ha annunciato ke scenderà in campo x kiedere lo stop definitivo all'uso dei neonicotinoidi, nella speranza ke finalmente prevalga il buon senso sull'immediatezza di scellerati profitti !!!

sabato 15 gennaio 2011

NO ALLA PLASTICA

La plastica è 1 polimerico foto-reattivo, ottenuto dal petrolio, degradabile sotto i raggi del sole che scompongono le sue molecole in particelle sempre + piccole & tossiche, che infine contaminano il suolo, il sotto-suolo, le falde acquifere, le vie fluviali, entrando a far parte della catena alimentare, con effetti catastrofici sulla vita umana & animale !
Da quest'anno, almeno gli shopper di plastica son stati finalmente bandìti, sostituendoli con quelli in Mater-Bi, completamente bio-degradabili & compostabili, ma ad ex. l'acqua, si dovrebbe evitare di acquistarla imbottigliata, incaraffando quella del rubinetto, giacchè ogni anno si consuma ancora nel Mondo, ben 1 trilione di contenitori di plastica, che vengono gettati in gran parte nei mari & negli oceani, che fanno così da enorme pattumiera, riscontrabile nei 2 immensi "VORTEX" di materiale plastico, galleggianti in Oceano Pacifico, con tutte le conseguenze negative x le specie marine & non, senza contare che anche tutta la plastica che viene abbandonata incoscientemente x incuria nell'ambiente, viene trascinata dai venti, x infestare poi ogni luogo, compresi mari, oceani, ghiacciai, laghi, fiumi, già tanto provati da ogni altro tipo d'inquinamento e sfocia inevitabilmente lì, anche quella che finisce nelle fogne attraverso scarichi, tombini, feritoie, tubature... aiuto ! 
Se pensiamo che la plastica rappresenta 1 vasto % della totalità dei rifiuti, è assolutamente necessario raccoglierla in modo differenziato ed in Italia, viene raccolta dal Consorzio-Corepla, che copre i costi aggiuntivi di raccolta, con 1 corrispettivo ai Comuni, ke si spera giungano al + presto al solo tipo di raccolta differenziata seria, quello "porta-a-porta" !
Ma purtroppo esiste 1 economia negativa, anche dietro al riciclaggio, che fà sì che solo 1 ridotto % vada a buon fine, perchè purtroppo è + costoso riciclarla, che produrne della nuova: infatti tutto il processo x riciclarne 1 tonnellata, costa circa 4000 $, mentre la stessa quantità si vende sul mercato delle materie prime a 32 $!
Certo è che, x uscire da questa situazione strangolante x il Pianeta, dovremmo evitarne l'uso così com'è stato concepito fin'ora, in quell'errato sistema a catena "dell'usa-&-getta", così consumisticamente sconsiderato e dobbiamo tutti armarci di buona volontà x correggerci, cercando di privilegiare i materiali "a-lunga-durata", che ci aiutano anche nel risparmio economico, oltre che energetico, tanto da evitare la brutta fine che tra poco ci aspetta se non cambieremo in meglio le nostre distorte abitudini nei confronti dell'ambiente!!
VORTEX-WLS
Il riciclo della plastica
Addio ai sakketti di plastica
Gli "elimina-plastica" nella crisi
Bottiglie di plastica

"Porta la sporta"-Blog
Albero di Natale con oltre 5000 bottiglie riciclate
Albero di Natale in Israele con 5.000 bottiglie di plastica riciclate

I sacchetti uccidono ogni anno oltre 100.000 esseri viventi !!!
1 sacchetto di plastica può costare caro agli animali marini, x questo la convenzione inter-americana x la protezione delle tartarughe, ha lanciato 1 campagna x affrontare il problema ! Le tartarughe marine arrivano in massa sulle coste argentine, attirate dalla grande quantità in queste acque del loro cibo preferito, le meduse ed i sacchetti di plastica, hanno 1 movimento molto simile alle meduse nell'acqua, spiega il veterinario G. Darchel, così le tartarughe si confondono & purtroppo li mangiano! 

Aggiornamento a Marzo 2011 :
"PORTA LA SPORTA"
"Nessuno fece errore + grande di colui che nulla fece pensando di poter fare ben poco"
Edmund Burke
"Mettila in rete" costituisce 1 iniziativa valida come partecipazione all'edizione 2011 della SETTIMANA NAZIONALE "Porta la Sporta" dal 16 al 23 Aprile 2011 !
Promuoviamo la buona abitudine di riutilizzare le sporte della spesa che ci portiamo da casa & :
1) Modifichiamo il nostro stile di vita
2) Trasmettiamo il messaggio
3) Attiviamoci x la Campagna
4) Attiviamoci x combattere il degrado ambientale
RIFIUTA, RIDUCI, RIUSA, RICICLA
"PORTA LA SPORTA"- ENTRIAMO IN AZIONE !

sabato 8 gennaio 2011

MADRE-NATURA STà MORENDO (l'inizio della fine ?!)

Questo nuovo anno è appena cominciato, eppure già si notano prorompenti, i segnali allarmanti di 1 fine imminente, kekkè ne dicano tutti coloro ke se la ridono del 2012 come data della fine del Mondo, così come l'abbiamo conosciuto fin'ora, ma se segnasse invece la fine di come l'abbiamo vissuto fin'ora, non sarebbe affatto negativo, viste le conseguenze provocate sulla Natura ke ci circonda !
Infatti non c'è nulla da ridere, quando la morte piove dal cielo & galleggia sulle acque, proprio come stà accadendo adesso nel Mondo intero !!!
E' cominciata negli U.S.A. con l'inspiegabile morìa degli uccelli di piccola taglia della Louisiana, seguìta a ruota da quella di soli merli in Kentucky & persino in Cina, fino ad extendersi anke in Europa, con quella di corvi in Svezia, x giungere infine pure da Noi in Italia, con la moria di tortore avvenuta nei primi giorni del 2011 a Faenza !
Eventi simili si son verificati anke in Gran Bretagna, con la morìa repentìna di ben 40.000 granki, in Nuova Zelanda, Brasile & Vietnam, dove son decedute centinaia di t. di pesci vari & sardine, seguìti a ruota dall'Arkansas & dal Maryland, dove le morti diventano persino milioni, ke colpendo soltanto alcune specie in particolare, rivelano l'ancor + inquietante realtà, ke non si tratti d'inquinamento comune, ma ke a riskio, ci sia anke la catena alimentare, senza contare i recenti & numerosissimi spiaggiamenti di cetacei in tutto il Mondo ed avanti così, in mari & fiumi x km. & km., in 1 continuo, spaventoso susseguirsi di cadaveri ! 
Sempre + specie animali vengono trovate morte in grandi quantità in ogni Continente e queste improvvise, ma non inattese stragi, vista la catastrofica situazione ecologica in cui versano gli habitat planetari, sia aerei, ke terrestri, ke acquatici, si aggravano con il collegamento tra tutti questi fatti inspiegabili, ke pur non essendo kiaro, pare però molto probabile, anke xkè come coincidenze sarebbero davvero troppe ed il valore simbolico di ognuno di questi segni, ke ricordano biblike piaghe, è enorme e c'è veramente poco da skerzare, soprattutto se si considera ke queste anomale morìe, denunciate in Italia da Wwf, Forestale, ecc... stanno avvenendo nel dis-interesse generale delle autorità, mentre tra le popolazioni hanno già scatenato comprensibili psicosi di massa, provocate anke dal fatto ke molta gente s'è trovata decinaia di uccelli morti dentro casa, scene terribili, degne del celeberrimo film di A. Hitchcock "Gli Uccelli"(1963), significativo nella sua vendetta animale contro l'umana dis-umanità ed utilizzata come simbolo delle nostre paure ancestrali e forse premonitore !
E x coronare questo oltre-modo catastrofico inizio 2011, ecco aggiungersi notizie di contaminazioni da dioxina, anke dalla solitamente attenta Germania, ke segnala la kiusura di ben 5.000 allevamenti ovini, bovini, suini, ecc... così ke kissà quante migliaia di capi di bestiame verranno nuovamente abbattute, ke tristezza !
La causa stà nei mangimi toxici e nonostante l'azienda al centro dello scandalo, la "Harles und Jentzch", ke si spera incorra ora nelle giuste sanzioni, ma mai abbastanza pesanti x il fatto in sè, sapesse già da almeno 1 anno, dei gravi riski a cui exponeva i consumatori e quindi di conseguenza, impossibile acquistare uova, carni, latte & derivati ed Io son sempre + felice d'esser vegetariana !
E come se non bastasse, 1 donna è appena morta in Italia, a Livorno, a causa del morbo, ank'esso ormai tristemente noto, della "mucca pazza", mutatosi ora addirittura in 1 sua nuova variante !
Quali rassicurazioni sanitarie potrebbero mai esser efficaci, giunti a questi punti di : epidemìa ?! contagio ?! pandemìa ?! psicosi ?! scadenza ?! punizione ?! complotti ?! experimenti segreti ?! smagnetizzazione dei poli terrestri ?! fantomatike scìe kimike ?! segni precisi ke l’Altissimo ci stà inviando ?! ke sia l'inizio della fine ?! kissà... ?!
La verità, ancor peggiore, è ke nessuno lo sà !
S. Giovanni, nell'Apocalisse, preannunciava ke : "gli uccelli cadranno dal cielo ed il mare diventerà nero"... resterebbe solo da aggiungere ke, la paura della fine del Mondo è tale, ke persino inquinamento, pandemia, cattiveria umana, ecc... con queste premesse, diverrebbero addirittura buone notizie !
Il punto di non-ritorno, è già stato varcato da tempo... povera Madre-Natura & poveri Noi !!!
Misteriose morìe
Il mistero degli animali morti
Piovono uccelli
Faenza, il giallo delle tortore
Germania, kiusi allevamenti
Livorno, mucca pazza
"Gli Uccelli"- film di Alfred Hitchcock
MUCCA PAZZA
Aggiornamenti all'11/1/ :
Torna lo spettro dell'Influenza-A (AH1N1)
Proprio oggi è avvenuto in Italia, il primo decesso del 2011 causato dal virus della rediviva "Influenza-A", ke lo scorso anno aveva dato il via a tanti abbattimenti di animali & ad almeno altrettanti inutili acquisti di vaccini, ke avevano arrikkito soltanto le maledette case farmaceutike & il Ministro della Sanità F. Fazio, ma impoverito & spaventato tutti Noi !
Ma ora ci mancava soltanto questo suo ritorno, x creare ancora maggiori allarmi, infatti dopo il primo morto a Foggia, altri 3 pazienti pugliesi negli ultimi giorni, hanno contratto il pericoloso virus e kissà se si ripeterà nuovamente la minaccia-pandemia di influenza suina di recente memoria, soprattutto dopo ke i maiali tedeski alla dioxina, sono appena giunti anke in Italia... e sempre di +, veg è meglio !!!
Ritorno dell'influenza A
Allarme diossina in Italia

domenica 2 gennaio 2011

1/1/11 : 1 NUOVO INIZIO ?!


Messaggio di fine 2010 di Beppe Grillo
Noi, i sopravvissuti all'anno 2010 appena conclusosi, ci ritroviamo al termine del primo decennio degli anni 2000, in questa data così particolare da suggerire di x sè 1 nuovo inizio, con tante speranze & aspettative, ma anke con moltissime delusioni con cui fare i conti, ke non ci permettono di nutrire x il futuro + proximo, grandi sogni ! 
Nell'anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia, i nostri governanti sono anke i nostri stessi aguzzini, almeno finora è stato ed è così, tanto ke nessuno si scandalizza del fatto ke, da 1 recente sondaggio sia emerso ke, Noi italiani siamo tra i + pessimisti al Mondo, il fanalino di coda quanto a fiducia sulle possibilità di ripresa & di miglioramento della nostra situazione, sia economica, ke sociale !
Ma com'è allora, ke Noi italiani siamo anke quelli, ke però non si ribellano mai, quelli ke si adeguano sempre alle varie realtà, sgusciando tra le diverse circostanze negative e cercando le situazioni maggiormente di comodo ?!
Il termine "contestazione" è forse divenuto obsoleto, oppure addirittura futurista ?!
Il 2010 di questa nostra povera Italia, ke nonostante le insidie razziste & leghiste, come nota positiva ci ha portato verso multi-etnicità & pluri-linguismi, sarà ricordato come simbolo di crisi, degrado etico & corruzioni di potere, crolli di città antike degradate & moderne terremoto-alluvionate, intrighi nazionali & inter-nazionali, gratuite violenze parlamentari & televisive, fragili alleanze & armistizi, complotti & tradimenti, ambizioni & polemike, disastri & catastrofi, rifiuti & delitti, ecc... immobilismo come tradizionalismo & trasformismo come dinamismo, si distorcono i termini in linguaggio politico a proprio piacimento, x extrarne così i maggiori profitti personali !
Infatti i bilanci dell'anno passato sono piuttosto negativi e di grande, c'è rimasta purtroppo, soltanto la miseria... ma porca miseria !!!
Piuttosto allora, continuando in questa pokezza di democrazia, giustizia, libertà & verità, nel proximo futuro il termine sempre + realistico, sarà forse "rivoluzione", assieme ad ogni forma di rifiuto d'ogni sopruso, ke segnerà la fine del periodo delle riflexioni e l'inizio di quello delle battaglie... kissà ?!
Intanto Io auguro a tutti Noi, ke questo 2011 appena nato, si riveli invece esuberante & propizio, portatore d'ogni bene, realizzatore d'ogni desiderio & forviero d'ogni rimedio... kiedo troppo ?!
D'altronde il tempo stringe anke a livello mondiale e tocca a Noi darci da fare, se vogliamo vedere al + presto, la fine di tutto questo sfacelo, sia italiano, ke europeo, ke planetario... ed 1 buon inizio eco-animalista, stà già nell'abolizione x legge della plastica non bio-degradabile (era ora !), nell'annullamento degli experimenti di irradiazione sulle scimmie, dopo le numerosissime proteste internazionali contro la NASA & nell'ultima incursione dell'Associazione "Sea-Shepherd-Conservation-Society", ke è abilmente riuscita ad individuare & fermare le navi baleniere illegali dei maledetti gialli, ancor prima ke riuscissero ad iniziare la caccia ai cetacei e c'è davvero da augurarsi ke quest'anno, continui caratterizzato in modo incisivo da fatti positivi come questi !!!  
Addio alla plastica, 1 grande innovazione 2011
Experimenti sulle scimmie della NASA bloccati
Sea Shepherd News
Addio 2010, 1 anno detto a parole vostre
Auguro buon 2011
Italiani pessimisti