mercoledì 10 novembre 2010

DELIRI ITALIANI 2 (unitevi & partiamo !)


In questo video è interessante vedere come trasmettono l'alluvione veneta all'estero, in Caluna, Espana !
150.000 animali annegati x il maltempo !
Oltre 150.000 animali tra takkini, polli, conigli, maiali, mukke, ecc... sono morti annegati a causa dell'alluvione ke ha colpìto le campagne del Veneto e secondo la Coldiretti, proprio dov'era maggiore la concentrazione di allevamenti ! Andati persi anke interi raccolti di tabacco, compromesse le coltivazioni di ortaggi, distrutte serre & fungaie, con perdite di decine di milioni di € e la Coldiretti, kiede misure di sostegno già nella manovra di bilancio !
Piove, Governo ladro !!!
Skerzi a parte, come il Ministro Tremonti ha appena negato gli stanziamenti rikiesti x le ristrutturazioni abitative eco-compatibili e come abbiamo già visto fare troppe volte con i terremotati, ke vivono a tutt'oggi da baraccati, con corruzione persino tra la Protezione Civile, ho paura ke i fondi x gli alluvionati verranno stanziati, ma faranno la stessa ingloriosa fine di sempre e non gli arriveranno mai !
Senza contare ke Pompei, gode di 1 affluenza turistica tale da potersi (& doversi !) auto-finanziare, ovvero rendersi auto-sufficiente, re-investendo i 24 milioni di € annui ke rende, nei suoi stessi restauri... nel suo caso, sarebbe così semplice non gravare sulle casse dello Stato, ma probabilmente i vari Ministri Bondi & Co.,
non ci guadagnerebbero + lo stesso, ma finora i Loro risultati si sono dimostrati così disastrosi, quali i recenti crolli della "Domus Aurea" di Nerone, della "Domus dei Gladiatori" a Pompei, persino nel "Colosseo", ecc... !
Tutti inestimabili tesori della Storia, patrimonio dell'umanità, di cui siamo solo gli indegni custodi, quindi dobbiamo contare anke le svariate situazioni di extremo degrado in cui hanno mantenuto la maggior parte delle nostre bellezze storico-paesaggistike, tanto ke la grande frequenza con cui càpitano questi disastri, dipende dalla colpevole incuria in cui versa tutto il Paese, con abusivismo, cementificazione & gravi dissesti idro-geologici in atto da troppo tempo ! 
Unica nota positiva x ora, è l'ingerenza di Legambiente nella proxima
eco-ricostruzione del Veneto, tanto + ke stasera in TV, si son viste le strade venete esageratamente zeppe di ammassi di rifiuti speciali prodotti dalle alluvioni, da augurarsi ke vengano smaltiti correttamente !
E queste non sono ke alcune delle tante, validissime ragioni x cui dovremmo davvero cogliere al volo questo momento di fermento favorevole all'opposizione, x dare 1 svolta al Paese e cambiare Governo, almeno ci libereremmo anke dallo spaurakkio del Nucleare, ke con Berlusconi come Presidente, ci minaccia dall'alto come 1 spaventosa "spada di Damocle", di cui non sentiamo il bisogno, invece di rivolgerci verso le giuste e sempre + attuali, soluzioni energetike di sostenibilità !
Stiamo vivendo in 1 Paese da (s)fascio totale, dove poki hanno troppo & molti nulla, dove comanda 1 destra ottusa & antiquata, con pregiudizi dikiarati contro ogni "diversità" e dove in ogni campo c'è crisi nera ! 
Allora bisogna scrollarcela di dosso con coraggio, x passare ad 1 Governo diverso e maggiormente aperto verso le nuove tendenze, 1 Governo di sinistra, ke stringa le giuste alleanze con i gruppi di minoranza, ke però unendosi con Bersani, raggiungerebbero la maggioranza di cui parlavo già ampiamente, nel precedente post "Deliri Italiani"1[politica da (s)fascio], ma non dev'essere solo Fini con "Futuro & Libertà" a muoversi verso le Elezioni-Anticipate, meglio "Ecologia & Libertà" ad es.... sveglia sinistre, unitevi & partiamo !
Io son pronta, tanto ke x questo nuovo Governo, suggerirei ad es. Marco Magnifico, Vice Presidente Esecutivo FAI, al posto del Ministro Bondi ai Beni-Culturali, ke si rivelerebbe senz'altro molto + adatto & competente in materia, oppure Vittorio Sgarbi, pazzo svendutosi alla TV-spazzatura, ma valido studioso di Storia dell'Arte, invece d'inserire in posti kiave gente impreparata, aventi i soli meriti d'aver frequentato assiduamente Villa Arcore, com'è stato finora, vedi pure la miracolata Mara Carfagna, da ex-soubrette, a Ministro delle Pari-Opportunità !
Ed al posto del Ministro Stefania Prestigiacomo, al Ministero-dell'Ambiente, ke x ora è vergognosamente il primo a non differenziare i propri rifiuti ed a non dare il buon exempio ai cittadini, inserirei il grande Fulco Pratesi di Legambiente ! 
Mentre apprezzo il buon lavoro x il rispetto dei diritti degli animali, portato avanti dal Ministro-del-Turismo Mikela Brambilla !
Mi aspetto dunque, ke suoni la sveglia in testa a Bersani, ma al + presto !!!
DELIRI ITALIANI 1 [politica da (s)fascio]
FAI - Fondo Ambiente Italiano
L'Italia da salvare
Veneto : 150.000 animali annegati

CROLLO A POMPEI, EMBLEMA DELLO SFASCIO ITALIANO !
Pompei & la mafia del randagismo
Il progetto "(C)Ave Canem" x censire, vaccinare, curare, sterilizzare & cercar casa ai cani randagi, presenti nell'area di Pompei, è servito finora ai Ministeri : dei Beni-Culturali, del Lavoro, della Salute & delle
Politike-Sociali, soprattutto come spreco di danaro pubblico e dopo il recente crollo, il Ministro Sandro Bondi, avrebbe detto: "Non c'è solo il problema delle risorse, ma anke di come si spendono" ! 
Ma và ?!... E preoccupante è il fatto ke avrebbe detto anke: "Occorre affiancare ai sovrintendenti nuove figure professionali" !
Ormai non mi stupirei + di tanto, se ora vedessimo gli animalisti assunti anke quali consulenti ai Beni-Culturali, nella speranza così di zittirne lotte quotidiane & denunce, ma s'illudono, eccome !!!
http://www.bairo.info/
FederFauna : il crollo di Pompei

3 commenti:

  1. Ha l'audio che non funziona. Comunque con tutte le frane, alluvioni, crolli di vecchie case, monumenti eccetera, all'estero ormai ci considererano un paese del terzo mondo. Verissimo che i governi che hanno preceduto quello attuale non hanno mai fatto molto per il territorio, ma anche questi che ormai governano da una vita che hanno fatto? Chi controlla dove si edifica, chi cura il letto dei fiumi, i boschi? CIAO CIAO Fiore

    RispondiElimina
  2. Che disastro, spero davvero che chi di competenza dia una mano a chi ha subito ingenti danno o addirittura ha perso tutto.
    Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

    RispondiElimina
  3. Bel post interessante e ben scritto. Complimenti! ciao Fiore

    RispondiElimina